Frutta e colesterolo, quale mangiare e quale evitare?

0
3
frutta-colesterolo

Il colesterolo alto risulta essere una delle problematiche di tipo medico indiscutibilmente legate ai nostri tempi, anche se fin dall’antichità i medici e gli scienziati hanno gradualmente compreso l’entità e le cause di questa forma di disturbo che spesso viene correlato in modo quasi esclusivo all’alimentazione, che risulta essere molto importante ma che spesso non costituisce la principale causa, ma è sicuramente vero che lo stile di vita in senso generale, quindi anche ciò che mangiamo influisce in modo spesso decisivo nell’azione di controllo del colesterolo che risulta essere un problema sempre più diffuso. Spesso la frutta viene indicata come una generale “panacea” per contrastare i sintomi ma è un discorso molto generico in quanto non tutte le tipologie risultano adatte.

Frutta e colesterolo, quale mangiare e quale evitare?

In generale si tende a fare confusione anche sul termine stesso in quanto il colesterolo viene diffuso tra quello “buono”, che è necessario per il corretto funzionamento del nostro organismo e quello “cattivo” (risulta infatti necessario per la produzione della bile) e quello “cattivo” che è strettamente legato con i valori di glucosio del sangue. Semplificando molto, un organismo sano è in grado di provvedere naturalmente alla gestione del colesterolo, cosa che non avviene per chi soffre di colesterolo alto.

La frutta è sicuramente un alleato valido, se ovviamente inserita in un contesto di dieta equilibrata, ma bisogna stare attenti a sceglierla con attenzione in quanto non tutte sono “adatte” ad una tipologia di dieta di chi deve contrastare il colesterolo alto, in particolare dovrebbe evitare quella con un elevato contenuto di carboidrati e di zuccheri semplici o fruttosio.  Quindi niente, se non in quantità ridotte ciliege, fichi secchi, datteri pere ed uva.

Decisamente più indicata frutta come frutti di bosco, guava, ananas, kiwi, meloni gialli, albicocche, pesche, agrumi in generale, frutto della passione, fragole, melograno.

frutta-colesterolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here